Home » Apple music, potrai organizzare una serata karaoke col tuo iphone I Cosa è la nuova divertente funzione

Apple music, potrai organizzare una serata karaoke col tuo iphone I Cosa è la nuova divertente funzione

Una novità targata Apple, pian piano è arrivata in ogni dispositivo, si tratta di un’opzione già lanciata su Spotify che adesso farà capolino anche sui dispositivi Mobili e fissi dell’azienda con sede in California. Potrai finalmente creare un karaoke senza dover utilizzare Youtube.

Apple Music sing (Apple)
Apple Music sing (Apple)

La versione Release Candidate di iOS 16.2 è stata rilasciata da Apple già da tempo e porta con sé una novità molto utile per fruirne quando si è in compagnia. Si tratta di un upgrade di un’app di Apple già molto utilizzata dagli utenti. Finalmente l’aggiornamento si riallinea con la concorrenza spietata di Spotify. Parliamo proprio di Music Sing, una feature che rimanda in tutto e per tutto al karaoke. Ma come funziona e quando sarà disponibile per tutti?

Riprendendo anche le parole di Oliver Schusser, VP di Apple Music e Beats, “le persone amano poter cantare sulle loro canzoni preferite” ed è proprio per questo motivo che è stata pensata la funzione karaoke. In questo modo, si potranno cantare i brani preferiti seguendo le parole che scorrono sullo schermo insieme alla musica.

La feature è integrata in Apple Music, quindi non è neanche necessario scaricare aggiornamenti o contenuti aggiuntivi, ma è disponibile in esclusiva solamente per tutti gli utenti che hanno attivo un abbonamento al servizio di streaming. Ma come funziona nel dettaglio?

Karaoke gratuito su Apple music, non serve nessun aggiornamento: canti con chi vuoi dove vuoi

Apple Music sing (Apple)
Apple Music sing (Apple)

Per lanciarsi in una performance musicale basta avviare la riproduzione di un brano musicale e aprire la sezione dedicata al testo. Si tratta di un aggiornamento Apple che apparirà in automatico sull’app a tutti coloro che pagano l’abbonamento di Music. Una volta avviato il brano e messo in riproduzione, sulla destra si troverà l’icona di un microfono. Spunterà il testo, ma non solo, servirà per regolare il volume della parte vocale della canzone (se lo porti a 0, la tua sarà praticamente l’unica voce). In questo senso, quindi, si potrà decidere a che volume mettere la voce del brano sulla musica in riproduzione, anche azzerandola, lasciando solo la base, come un vero e proprio karaoke.

Dai primi test apparsi in rete la funzione Karaoke sembra potenzialmente divertente e ben realizzata. C’è però un enorme dubbio da sciogliere: Apple Music Sing abbraccerà l’intero catalogo? Al momento non è disponibile attivarla su tutti i brani in assoluto, ma man a mano la possibilità di cantare si espanderà a sempre più canzoni del catalogo, proprio come sta già facendo Spotify. Ovviamente, l’unico criterio di scelta sarà quello del numero di ascolti (scontato dire che l’opzione non varrà per musica classica e musiche senza testo).