Home » Display del computer, non pulirlo più: ecco come mantenerlo sempre limpido e senza aloni

Display del computer, non pulirlo più: ecco come mantenerlo sempre limpido e senza aloni

Se hai sempre pulito il display del pc con i detersivi hai rischiato di rovinarlo per sempre: a lungo andare sono pratiche che arrecano danni, inoltre per eliminare gli aloni del detersivo bisogna insistere più volte sulla superficie e tutto questo non fa altro che peggiorare la situazione, ma allora come fare?

Pulizia Computer (Istock)
Pulizia Computer (Istock)

La maggior parte dei lavoratori italiani di oggi si occupa del settore terziario, non può prescindere dall’utilizzo del pc. Dai fissi ai mobili, ognuno deve avere almeno un dispositivo per lavoro, il resto, invece, ce l’ha per svago (tolta la parte di popolazione che non ha accesso al fenomeno della digitalizzazione per il problema della povertà assoluta).

Ogni volta che si puliscono gli schermi dobbiamo combattere una battaglia infinita con gli aloni, con le impronte digitali e lo sporco che arriva dalla tastiera, per quanto riguarda i portatili. Chi utilizza il pc per lavoro, diverse ore al giorno, sa quanto può essere difficile mantenere lo schermo pulito. Per far subito quasi tutti sono abituati ad utilizzare il primo spray che si trova a casa o in ufficio in modo da avere un risultato quanto più decente, nel minor tempo possibile. Quanta volte avrete passato il panno per togliere gli aloni sul tuo display che ogni volta tornavano, avrete cambiato il panno con uno scottex, ma sempre lo stesso risultato alla fine.

I display non sono superfici facili da pulire, soprattutto perché troppo delicati in realtà per essere puliti con detergenti spray. C’è chi persino non li pulisce, rimandando all’infinito pur di non fare peggio. Ma qual è il modo migliore per risolvere il problema?

Pulire il display del computer: il metodo più semplice a cui non avete mai pensato

pulizia Computer (Istock)
Pulizia Computer (Istock)

Quanto si tratta di sola polvere ci basta utilizzare un panno acchiappa polvere, ma quando si tratta di rimuovere aloni e macchie si va in crisi per paura di rovinare il dispositivo. Pulire gli schermi con spray chimici è sbagliato perché se in un primo momento si potrebbero non vedere danni, a lungo andare diventeranno evidenti perché spesso i prodotti chimici per pulire sono troppo aggressivi.

Allora qual è questo straordinario metodo per pulire? Dovete munirvi solo di due cose: panno in microfibra e uno spuzzino con acqua. Teoricamente sarebbe sufficiente solo il panno in microfibra e che sia ben asciutto, quando si tratta di una polvere leggera, quando invece lo schermo ha dello sporco accumulato nel tempo bisogna inserire anche l’acqua. Di solito quando lo sporco è troppo, infatti, il panno potrebbe rilasciare pelucchi sullo schermo o comunque non riuscire a rimuovere bene tutto lo sporco perché servirebbe troppa pressione. L’importante è utilizzare un panno in microfibra perché l’unico in grado di non rilasciare tracce e portare del tutto lo sporco senza rovinare la superficie (si pensi che ad oggi è molto utilizzato anche per la detersione durante la skin-care).