Home » Samsung, controlla se hai fatto questo aggiornamento al tuo Galaxy I Tante novità potrebbero esserti utili

Samsung, controlla se hai fatto questo aggiornamento al tuo Galaxy I Tante novità potrebbero esserti utili

L’azienda Samsung ha appena lanciato il nuovo aggiornamento per i Galaxy. La linea di smartphone più venduta dell’azienda riceverà tante novità con la nuova interfaccia One Ui 5.0: entro fine anno l’aggiornamento sarà disponibile per tutti, anche le fasce più economiche. 

Samsung (Istock)
Samsung (Istock)

Samsung ha lanciato l’ultimo aggiornamento per i nuovi Galaxy. Molti modelli di smartphone hanno già ricevuto la possibilità di aggiornarsi, per altri invece continua l’attesa, in ogni caso prosegue spedito il rilascio dell’interfaccia One Ui 5.0 basato su Android 13. In particolare gli ultimi smartphone ad essere stati aggiornati sono Galaxy S21 FE, Galaxy Note 10 Lite e Galaxy S20 FE (variante Exynos) ed altri si aggiungeranno alla già lunga lista nel corso delle prossime settimane. L’azienda sud coreana era stata chiara: il roll out va avanti rapido e rispetteremo la roadmap condivisa con i nostri utenti. L’accelerata di questi ultimi giorni, però, è la dimostrazione che in realtà le tempistiche potrebbero aver subìto una variazione. In meglio.

La conferma arriva direttamente da Sally Hyesoon Jeong, VP of Android Framework R&D di Samsung Electronics, che nel corso di un’intervista ha dichiarato che l’azienda ha intenzione di completare il rollout di One UI 5.0 ben prima del previsto. Secondo i (nuovi) piani, infatti, l’aggiornamento dovrebbe essere completato addirittura entro la fine del 2022. Per tutti i modelli e in tutti i Paesi in cui gli smartphone sono disponibili in commercio.

UI 5.0 è arrivato: entro fine anno le novità dell’aggiornamento saranno disponibili per tutti, ma cosa cambierà?

Iphone vs Samsung, lanciano aggiornamenti concorrenziali (Istock)
Iphone vs Samsung, lanciano aggiornamenti concorrenziali (Istock)

In questi ultimi giorni, l’aggiornamento è arrivato sul  Galaxy A71 (versione LTE), con Android 13 e patch di ottobre. Il rollout è partito dalla Polonia, tempo pochi giorni e si estenderà anche al nostro Paese. Il fatto di correre da questo punto di vista è legato alla spietata concorrenza degli altri marchi: tenere i dispositivi sempre aggiornati è la sfida per la quale molti consumatori potrebbero scegliere una marca invece che un’altra, ecco perché Samsung si sta dando da fare. Diventerà presto accessibile a tutti, anche agli smartphone di classe più bassa non solo le novità.

Le novità che caratterizzano il nuovo aggiornamento sono diverse, e vanno dai nuovi modi per personalizzare la propria esperienza con lo smartphone (con nuove palette e con una nuova disposizione dei widget sulla home, per esempio) a modifiche più strettamente attinenti le funzionalità (modifiche apportate all’app fotocamera, che la rendono più facile da usare e più reattiva). Una chiara concorrenza a Apple che pochi mesi fa ha lanciato il nuovo aggiornamento con il quale è possibile personalizzare il widget e la schermata di blocco.