Home » Acquista subito questo apparecchio per la tua casa I Con soli 10€ riduci i consumi del 20%

Acquista subito questo apparecchio per la tua casa I Con soli 10€ riduci i consumi del 20%

Regolare il consumo di gas con i caloriferi? C’è uno strumento specifico che fa risparmiare il 20%: basta veramente poco per togliere qualche euro in bolletta eppure si tratta di consigli a cui nessuno fa riferimento: ve li sveliamo in poche righe.

Termovalvole (Istock)
Termovalvole (Istock)

Come regolare al meglio le valvole termostatiche sui caloriferi per risparmiare realmente? Ogni condominio paga le spese per il riscaldamento in base a quanto riportato dalle letture dei contatori di calore e in base ai millesimi per la ripartizione dei costi comuni gestionali e delle dispersioni di calore dell’impianto di riscaldamento quando si hanno le valvole termostatiche.

Quest’anno i termosifoni sono stati accesi più tardi per via del problema della scarsità delle forniture di gas. Oltre a questo si è aggiunto il problema del caro bollette. Molte famiglie sentono il peso delle spese sulle spalle che aumenta, e in questi mesi più freddi tutto è amplificato. A volte però non viene preso in considerazione il fatto di cambiare le valvole termostatiche.

Cosa sono le valvole termostatiche e in che modo possono far risparmiare in bolletta

Termovalvole (Istock)
Termovalvole (Istock)

Le valvole termostatiche sono regolatori di afflusso di acqua calda, ormai obbligatori per tutti, che permettono di gestire i consumi domestici ottimizzando i costi legati al riscaldamento e, di conseguenza, generando anche risparmi sulle bollette del gas. Le valvole termostatiche permettono, infatti, di controllare e regolare l’afflusso di acqua calda nel singolo radiatore per avere un riscaldamento alla temperatura desiderata: queste valvole hanno un costo irrisorio ma riescono a far sì che ogni appartamento possa risparmiare sui consumi.

Da alcune simulazioni effettuate, è emerso che con le valvole termostatiche sui caloriferi si può ottenere un risparmio in bolletta complessivo annuo di circa il 20%. La presenza di valvole termostatiche sui caloriferi in casa, infatti, assicura il grande vantaggio di poter regolare l’ideale temperatura interna di casa come si desidera, anche in modo differente da una stanza a un’altra. Il primo consiglio è quello di non impostare le valvole termostatiche su livelli massimi, ma mantenersi sempre sui 20 gradi circa.

Quando si hanno le valvole termostatiche sui caloriferi, poi, per risparmiare ma garantire anche un tepore interno di casa non si devono mai coprire i caloriferi, per esempio con magliette, o tende, o mensole, perché il funzionamento delle valvole termostatiche, basandosi su un sistema di sensori per il rilevamento della temperatura ambientale, potrebbe alterarsi

Per risparmiare con le valvole termostatiche sui caloriferi non bisognerebbe poi mai chiuderle impostandole sul Livello 0 quando si esce, ad esempio, perché quando si accendono di nuovo si consuma molta più energia di quella necessaria per mantenere ad una temperatura costante i termosifoni.